12/09/2019


L'angolo di Popeye

 

Chiusi gli ombrelloni e riposti i costumi da bagno, si fa rientro in città e si riprende la routine quotidiana… ma, al tempo stesso, ricomincia l’attività subbuteistica.

 

Per la stagione 2019/2020 il Subbuteo Club Roma Nord ha potuto far conto su molte adesioni, raggiungendo infine il totale di ventidue iscritti alla competizione principale, e con una tale entità di partecipanti si è deciso di “raddoppiare” il torneo, dando luogo ad una Bundesliga con dodici squadre ed una Liga Santander con dieci: lo scorso giovedì 5 Settembre i “kickers” sono stati divisi in due fasce di merito e poi estratti a sorte per la ripartizione nelle predette competizioni, dando così luogo a due gruppi bene assortiti e che promettono di dare spettacolo nel corso dei prossimi mesi.

 

Il calcio d’inizio della stagione è stato dato ieri, giovedì 12 Settembre, ed oltre ai consueti incontri amichevoli per scaldare le dita ad inizio serata si sono potute disputare complessivamente tredici partite ufficiali, anche se non tutte le squadre sono scese in campo, e pertanto non è possibile, almeno per il momento, esprimersi più di tanto in materia di classifiche.

 

In Bundesliga, sprint già all’avvio del Borussia Moenchengladbach di Zaza: prima vittoria con il Wolfsburg (4-0), immediatamente replicata (4-1) a danno dello Schalke 04… otto “tor” complessivi che danno già una chiara idea di come si dovranno fare i conti con i bianconeroverdi per la vittoria finale.

 

Dietro ad inseguire, almeno per il momento, l’Eintracht Francoforte di Ronchi: l’apertura è con un pareggio (1-1) con il Bayern Monaco, per poi carburare meglio (3-0) a spese del Wolfsburg… in un torneo che si annuncia molto combattuto anche i rossoneri avranno da dire la loro.

 

A pari merito con l’Eintracht (ma con peggiore differenza reti) si trova il Mainz di Kater: anche in questo caso l’esordio è con un pareggio combattutissimo (2-2) contro il Werder Brema, ma poi i tre punti arrivano con la vittoria (1-0) contro il Bayern Monaco, in uno dei derby “storici” del SCRN… avvio promettente, che potrebbe preludere ad un torneo di possibili soddisfazioni.

 

Segue a ruota il Werder Brema di Roberto, che oltre al pareggio con il Mainz ne ottiene uno assolutamente speculare (2-2) con il Colonia: prolificità in attacco ma anche permeabilità della difesa… la compagine biancoverde promette di dare spettacolo, in un senso e nell’altro.

 

Proprio il Colonia di Armando viene subito dopo in classifica: il punto ottenuto con il Werder Brema consente ai biancorossi di installarsi in una temporanea quinta posizione… un discreto esordio, quindi, al torneo SCRN.

 

Sesto, almeno per il momento, è il Bayern Monaco del Presidente: un promettente punto strappato all’Eintracht nella partita di apertura, ma poi arriva la battuta d’arresto con il Mainz, in una partita che è sempre stata dal pronostico apertissimo… avvio lento per i bavaresi, che avranno però modo di rifarsi prossimamente.

 

Le posizioni dalla settima alla decima sono appannaggio delle squadre che non sono scese in campo (RB Lipsia di Severino, Union Berlino di Tigna, Borussia Dortmund del Prof e Hertha Berlino di Flaco)… da apprezzare tutte alla prima occasione.

 

All’undicesimo posto si trova lo Schalke 04 di Pier: nella loro unica gara i biancoblù nulla possono contro il Borussia Moenchengladbach, ma riescono comunque a segnare il goal della bandiera… da rivedere.

 

Temporaneo fanalino di coda è, infine, il Wolfsburg di Vidal: l’avvio è dei più duri, con due partite proibitive, otto goal subiti e zero punti all’attivo, ma non è certo questo il termometro effettivo della situazione della squadra “made in Volkswagen”… forza e coraggio!

 

In Liga Santander, invece, situazione minimamente più equilibrata, con nessuna squadra per il momento a punteggio pieno.

 

Capolista temporaneo è il Real Madrid di MauMau: i bianchi castigliani esordiscono con un combattuto pareggio (1-1) con il Leganes, per poi dilagare (7-1) contro il Celta Vigo… il campione in carica sta scaldando i motori, insomma.

 

Al secondo posto, a pari merito ma con peggior differenza reti, si trova il Barcellona di Sasà: anche per la squadra “azulgrana” un pareggio (1-1) all’esordio contro il Valencia, per poi fare bottino pieno (1-0) nel derby con l’Espanyol… un buon avvio per i catalani, il cui “trainer” è chiamato a confermare le buone prestazioni della scorsa stagione.

 

Segue a ruota l’Athletic Bilbao di Andrea: una sola partita ufficiale per i baschi, ma l’esordio con l’Espanyol (8-0) è convincente come non mai… a contendere la vittoria finale al Real Madrid c’è anche la squadra bilbaina.

 

Quarto, quinto e sesto posto sono occupati da tre squadre assolutamente alla pari in tutto e per tutto tra di loro: al Leganes di Palanca ed al Valencia di Gimbo, infatti, si affianca il Betis Siviglia di Ennio con il pareggio (1-1) maturato nell’incontro con il Celta Vigo… un discreto esordio per tutti e tre, in attesa dei prossimi impegni.

 

Il settimo posto è occupato dal Celta Vigo di Popeye: un solo punto all’attivo dopo due partite, anche se la sconfitta con il Real Madrid era ampiamente prevedibile (anche se non in tali dimensioni)… rivedibile.

 

Ottavo e nono posto sono appannaggio delle squadre che ancora non sono scese in campo, ovverosia l’Atletico Madrid di Enrico ed il Siviglia di Mandrake… l’esordio di ambedue potrà far capire con quali ambizioni affronteranno rispettivamente il torneo.

 

Per ora il ruolo del fanalino di coda al decimo posto è assegnato all’Espanyol di Fasa: non è certo la partita con il Bilbao a dare la misura del valore della squadra catalana, né il derby con il Barcellona era partita agevole da affrontare, per cui il campionato dei biancoblù comincia adesso… stima e fiducia!

 

Le partite che si disputeranno giovedì 19 contribuiranno sicuramente a dare un’idea più chiara di quelli che potranno essere i rapporti di forza nei due tornei… alla prossima settimana, allora!

 

7° Campionato S.C.R.N.


bundesliga



 

1° Giornata   2° Giornata   3° giornata
schalke 04-rb lipsia       rb lipsia-herta b.       b.m'gladbach-rb lipsia    
colonia-herta b.       schalke 04-b.m'gladbach 1 4   herta b.-u.berlino    
b.m'gladbach-wolfsburg 4 0   u.berlino-colonia       e.francoforte-schalke 04    
mainz-u.berlino       wolfsburg-e.francoforte 0 3   colonia-werder brema 2 2
e.francoforte-rb lipsia 1 1   werder brema-mainz 2 2   b.dortmund-wolfsburg    
b.dortmund-werder brema       bayern m.-b.dortmund       mainz-bayern m. 1 0

 


liga santander



 

1° Giornata 2° Giornata
ATL.BILBAO-ESPANYOL 8 0 ESPANYOL-BARCELLONA 0 1
VALENCIA-BARCELLONA 1 1 ATL.BILBAO-BETIS    
BETIS-CELTA 1 1 ATL.MADRID-VALENCIA    
SIVIGLIA-ATL.MADRID     CELTA-REAL MADRID 1 7
REAL MADRID-LEGANES 1 1 LEGANES-SIVIGLIA